Focus Oggi Primo Piano

Torna la neve sulle Alpi. Fiocchi di neve anche a Parma e Piacenza. Foto

Neve Piacenza

La perturbazione numero 1 di gennaio ha raggiunto nella notte le regioni settentrionali e centrali tirreniche apportando piogge e nevicate  a quote molto basse. In mattinata  fiocchi si sono spinti fino in pianura a Parma e Piacenza regalando il primo velo bianco dell’anno 2013. 

Neve Piacenza

Situazione

Alpi: Nevicate in genere deboli stanno interessando un po tutto l’arco alpino centro-orientale con quota neve dai  500 metri della Lombardia ai quasi 1000 del Friuli Venezia Giulia. Gli accumuli sono molto esigui e variano dai 5 a 15 cm a seconda delle zone.

Pianura Padana: Saltato, come spesso accade con queste sinottiche, il Piemonte, pioggia mista a neve su Bassa Lombardia e ovest Romagna, piogge in genere deboli ed intermittenti su Romagna Alta Lombardia e Triveneto. Neve sulle Colline del piacentino e parmense.

Toscana: Piogge localmente intense stanno interessando gran parte della regione con cumulate che localmente hanno raggiunto i 50 millimetri. Nevicate abbondanti su Appennino tosco-emiliano dove sono caduti fino a 20 centimentri di neve fresca.

Lazio,Sardegna e Sicilia: Molte nuvole con qualche piovasco sparso di poco conto. Non sono segnalate nevicate sui rilievi.

Previsioni: Domani ritorna l’anticiclone delle Azzorre e quindi tornerà a spendere il sole su tutta la penisola ma torneranno anche le nebbie in Val Padana.

Situazione meteo in diretta dalle principali località interessate dai fenomeni.

 

ADV

ADV