Meteo nel mondo

Tempeste di vento e neve in Ucraina. 300 città senza luce. Kiev paralizzata dal ghiaccio

Neve-kiev

Neve-kievLe forti nevicate accompagnate da gelidi venti siberiani hanno lasciato senza luce circa 300 tra città e paesi in Ucraina. La regione maggiormente colpita e quella di Kherson, situata nella parte più meridionale della Nazione, dove si contano circa 86 paesi senza energia elettrica, segue la regione di Kiev con 43 paesi e quella di Dnipropetrovsk con 33.

Kiev paralizzata dal ghiaccio: Nella capitale, a causa del forte vento e della neve, uno spesso strato di ghiaccio si è formato lungo le strade e i marciapiedi, creando non pochi problemi sia alla viabilità che hai pedoni che hanno subito spesso scivolamenti e cadute. Il servizio locale di supporto stradale ha comunicato che solo da questa mattina sono potuti cominciare i lavori di pulizia stradale, sono stati inoltre creati 2 turni lavorativi per velocizzare le operazioni, tuttavia il traffico lungo le vie principali della città risulta ancora paralizzato.

Le previsioni meteo non lasciano speranze, la neve ed il vento continueranno ad imperversare su tutto lo stato almeno fino alla fine della settimana.

Lo scorso inverno, tra gennaio e febbraio, le ondate di gelo che hanno colpito l’Ucraina hanno ucciso almeno 135 persone in soli dieci giorni. Nella maggior parte dei casi si trattava di senzatetto.

 

ADV

ADV