Scienza News

Team di ricercatori americani scoprono un repellente naturale anti-zanzara

Anti-zanzara-repellente

E’ la fine delle odiate punture estive? Chissà! Un gruppo di scienziati del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti ha messo a punto un repellente naturale capace di tenere lontane le odiose zanzare. La particolarità innovativa di questo speciale antizanzare a base di olio di semi di Jatropha curcas sta negli acidi grassi e nei trigligeridi contenuti in questa sostanza completamente naturale. E’ la prima volta che da i trigligeridi si è in grado di ottenere queste proprietà.

 

Sono stati analizzati diversi composti di origine vegetale, ma la ricerca ha dimostrato come l’estratto di Jatropha curcas, pianta nota nella tradizione indiana, sia in grado non solo di tenere lontano questi fastidiosi insetti dalle piante, ma anche dagli ambienti, facendo sì che persone e animali non vengano attaccati.

Tradizionalmente infatti l’olio estratto dai semi viene bruciato in lampade per alimentarne la combustione, ma anche appunto per allontanare zanzare e moscerini: la pianta ha numerose proprietà, in particolare l’olio, che non è assolutamente commestibile per la presenza di sostanze altamente tossiche, è incluso in India in uno speciale programma di studio di carburanti alternativi.

Avremo prima o poi automobili scaccia zanzare?

About the author

Sonia C

Sono una giovane donna che si arrabatta: appassionata di comunicazione, curiosa sempre, con una leggera tendenza alla tuttologia. Al momento me la cavo con la chiacchiera. Sul mio blog Parole Take Away, vendo parole o fumo a seconda dei punti di vista.

ADV

ADV