Bellezza

San Valentino da single? Non su facebook, con Namoro!

San Valentino Facebook

San Valentino FacebookSan Valentino si avvicina, e con esso le inevitabili paranoie di alcuni single che cominciano a preoccuparsi della loro “condizione”.

Se una volta c’era il problema di non avere nessuna fidanzata da presentare ai genitori impazienti di vedere il pargolo sistemato, oggi la questione si sposta online.
Non è la vita reale, a dare pensieri, ma quella virtuale, sui social network, in particolare Facebook.

Sul popolare social network è possibile far sapere al mondo in tempo reale la propria situazione sentimentale impostato il proprio “stato”: single, fidanzato/a e così via.

Certo, per sembrare fidanzati su facebook bastano pochi click di mouse, ma per rendere la cosa più credibile servono più dati: chi è questa nuova fidanzata? Ha un profilo facebook? Fa notare il suo passaggio nella pagina facebook dell’amato?
Insomma…la faccenda si complica. Anzi no. Perchè ora basta pagare, per avere una falsa fidanzata su facebook.

Il servizio, dell’azienda portoghese Namoro, per il momento si rivolge ai maschi: pagando una certa cifra (dai 10 ai 100 dollari a seconda del “pacchetto” richiesto) si può avere per un tempo determinato una finta fidanzata brasiliana da mettere in mostra su facebook.

L’azienda creerà un finto profilo facebook con foto e dati della ragazza: il profilo è a scadenza, si va da 3 giorni, con 3 commenti sul profilo del “fidanzato”, fino a 30 giorni (tariffa luxury), con un commento al giorno.
E per non chiudere il rapporto in maniera troppo improvvisa, c’è ache il pacchetto extra “ex fidanzata”, che vi permetterà di apparire come appena usciti da una relazione, per sette giorni.

Il progetto è recente e non sappiamo quanto abbia già preso piede in Italia, ma se durante le prossime settimane vedrete sulle bacheche dei vostri amici un’epidemia di nuovissime fidanzate che spariscono dopo pochi giorni (scomparendo anche dai profili facebook)…fatevi qualche domanda!

About the author

Alice R.

Le parole sono alla base del mio lavoro, e sono anche la mia passione. Scrivo su commissione, ma anche per puro piacere.

ADV

ADV