Il cannocchiale Primo Piano

Ritorna l’anticiclone delle Azzorre, Sole ma anche prime nebbie in Pianura Padana.

protezione anticiclonica

protezione anticiclonicaDopo la fase di maltempo che ha coinvolto parte del territorio italiano con piogge anche localmente intense, le condizioni meteo già da oggi volgono verso un graduale lento miglioramento. Domani il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso su quasi tutto il territorio italiano,un leggera e residua instabilità insisterà ancora su Friuli e Veneto, ma segnatamente sulle zone alpine e prealpini con possibili locali sconfinamenti verso le alte pianure.

Arriva l’Anticlone delle Azzorre, ma fino a quando?  Avevamo scritto, in un precedente articolo, di un possibile ritorno dell’Anticiclone delle Azzorre, detto anche del “bel tempo“, a partire da metà di questa settimana, il ritorno è confermato dai principali centri di calcolo, tuttavia, sarà meno forte del previsto e quindi più vulnerabile agli attacchi nord atlantici, il suo dominio sarà quindi inferiore rispetto alle aspettative e nell’ordine di 5-6 giorni.

Arriveranno le prime nebbie in Val Padana e lungo le vallate più strette del centro ma solo durante le ore più fredde ed in particolare nelle giornate di giovedì 4 e venerdì 5 ottobre.

Domenica e lunedì peggiora su Nord est e regioni adriatiche del centro sud: Un veloce fronte freddo di origine nord atlantica, riuscirà a farsi strada verso sud tra la giornata di domenica e lunedì, oltre alle piogge, che saranno piuttosto fugaci e accompagnate da qualche raffica di vento, si avvertirà un forte calo delle temperature nell’ordine di 8-10°c ma con punte  fino a 12°c sulla Puglia. Arriveranno anche le prime nevicate sull’Appennino meridionale sopra i 1500mt.

Consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti.

ADV

ADV