Ricette

Ricetta: Zeppole di San Giuseppe

images

Innanzitutto, auguri a tutti i papa’, che sono uno degli amori piu’ importanti della nostra vita!! Come festeggiare al meglio questa giornata? Ma è ovvio, preparando il classico dolce del 19 marzo: le zeppole di San Giuseppe!

La ricetta originale è solitamente fritta, oggi per rimanere un po piu’ sul leggero vi consiglio invece la ricetta light, ovvero cucinata in forno. Entrambe poi vengono guarnite con crema pasticcera e amarena in punta con una bella spolverata di zucchero a velo, o in alternativa alla crema pasticcera con dell’ottima panna montata o per i più golosi, perchè no, anche con della crema alla nocciola o al cioccolato.
Gli ingredienti per l’impasto delle zeppole (chiamata anche pasta choux) sono:

  • 4 uova,
  • 80g di burro,
  • 200 ml di acqua naturale,
  • 120g di farina tipo 00,
  • 1 cucchaino di zucchero e un pizzico di sale.

images

La preparazione è molto semplice e veloce, come rima cosa si versa l’acqua e il burro tagliato a pezzetti in un pentolino a fondo spesso, si unisce il sale e lo zucchero e si porta il tutto ad ebollizione, mescolando di tanto in tanto. Quando il burro si sara’ completamente sciolto e l’acqua bollirà togliamo il pentolino dal fuoco e versiamo la farina setacciata, poi rimettiamo il pentolino sul fuoco e amalgamiamo per bene gli infredienti, con l’aiuto di una frusta o di un cucchiaio di legno. Giriamo il composto fino a quando non vedremo formarsi una sorta di patina bianca sul fondo del nostro pentolino. Lasciamo raffreddare il nostro impasto e una volta intiepidito aggiungiamo le uova una per volta, e mescoliamo con forza.

 

Per ultimo trasferiamo l’impasto in una sac à poche con una bocchetta stellata e formiamo dei cerchi doppi su una placca da forno rivestita di carta da forno.
Preriscaldate il forno in modalità statica a 190°C e lasciamo cucinare le zeppole per circa mezz’ora, poi spegniamo il forno e le lasciamo dentro al forno spento per altri 10 minuti. Trascorsi i 10 minuti , le lasciamo raffreddare e una volta fredde possiamo andare a farcirle a nostro piacimento con crema, panna, cioccolato, come preferiamo|
Buon lavoro a tutti, e ancora auguri a tutti i papa’!

About the author

Anya

ciao a tutti, mi chiamo Stefania, ho 23 anni, e sono di Milano.
Nella vita lavoro come impiegata e nel tempo libero mi piace dedicarmi alla recensione di prodotti, sopratutto cosmetici ( la mia passione!), ho anche un canale youtube che condivido con mia sorella, Anchornails, dove pubblichiamo regolarmente video come tutorial di nail art, recensioni di prodotti, e tanto altro.
Adoro viaggiare, leggere, andare al cinema e scrivere =)

ADV

ADV