Scienza News

Quanto sono fastidiose le scosse elettrostatiche?!

Scosse

Quanto sono fastidiose le scosse elettrostatiche?! …Un’esperienza antipatica a portata di mano: chiudi la portiera dell’auto e zzzzz….scossa! Prendi il carrello della spesa, va tutto bene mentre dai un bacetto al tuo pargoletto ma…zzzz scossa reciproca! Perché?

Si tratta di Scosse elettrostatiche, un particolare tipo di Scosse elettriche che decidono di darci fastidio proprio quando tutto è sereno intorno a noi: chiamasi proprio “corrente del bel tempo”!

Quando il cielo è sereno infatti l’atmosfera è infatti carica di corrente elettrica, per via della forza dei venti del Nord che spingono lontano le nuvole. Questo particolare tipo di condizione  fa sì che in inverno  si crei un clima secco e freddo ma anche che l’aria sia satura di cariche elettriche statiche. Niente di pericoloso per il nostro organismo, ma che fastidio! Basta infatti lo strofinio dei nostri abiti sintetici o di lana a scatenare piccole scintille: quando poi il nostro corpo entra in contatto con un oggetto metallico, come appunto la portiera dell’auto la scossa è tale da procurarci un piccolo veloce dolore, situazione che si scatena se indossiamo scarpe con la suola di gomma che impediscono la “messa a terra” della scossa.

Come evitare questi innocui ma fastidiosissimi episodi elettrizzanti? Usiamo due piedi! Apriamo lo sportello, tocchiamo ferro, ma molliamo la presa solo quando entrambi i nostri piedi sono a terra. La scossa ci sarà lo stesso, ma non sarà avvertita!

E chissà se in futuro non si troverà un modo per sfruttare l’energia anche di questo fastidio!

About the author

Sonia C

Sono una giovane donna che si arrabatta: appassionata di comunicazione, curiosa sempre, con una leggera tendenza alla tuttologia. Al momento me la cavo con la chiacchiera. Sul mio blog Parole Take Away, vendo parole o fumo a seconda dei punti di vista.

ADV

ADV