Cronaca meteo Primo Piano

Notte glaciale in Alto Adige. Valori abbondantemente sotto lo zero in Val Pusteria. Venerdì e sabato neve

neve-Merano

neve-MeranoNotte glaciale su tutto l’Alto Adige, complice l’ultimo respiro freddo di origine scandinava che ha interessato fino ad oggi gran parte del territorio italiano.  I valori termici, rispetto alla giornata di ieri, hanno perso ancora qualche grado, portandosi, in alcuni fondo valle alpini, anche sotto i meno 10. Bolzano detiene, si fa per dire, il valore più elevato con -5°c, segue Merano con -8, mentre se ci addentriamo lungo le vallate più strette troviamo una gelido -17 a Dobbiaco in Val Pusteria. Gelo che si fatto sentire anche a Brunico con -15°c e Vipiteno con -14°c.

Domani è previsto l’arrivo di deboli nevicate che, viste le temperature attuali, raggiungeranno con molta facilità tutti i fondo valle, Bolzano compresa.  Il freddo comincerà però ad attenuarsi  già dal pomeriggio di venerdì per l’arrivo in quota di aria più mite.  Sabato avremo condizioni di tempo perturbato con nevicate diffuse sulle Alpi e lungo le vallate più riparate dai venti miti di origine atlantica. Bolzano passerà dalle neve del mattino alla pioggia, continuerà invece a nevicare  su Val Venosta, Val Pusteria e Merano. Lo zero termico è previsto in rialzo dai 100 metri odierni ai quasi 2000 di Sabato.

 

ADV

ADV