Scienza News

La Cometa ISON C/2012 S1 sarà visibile ad occhio nudo da novembre 2013

Come vi abbiamo già raccontato pochi giorni fa la cometa C/2012 S1 ( ISON) è tenuta sotto stretta osservazione dagli scienziati e potrebbe riservarci grandi sorprese  rivelandosi una delle comete più luminose di tutti i tempi regalandoci un effetto spettacolare.

Scoperta dal russo Artyom Novichonok e dal bielorusso Vitali Nevski, ISON pare seguire infatti il percorso della Grande Cometa del 1680, considerato dalle testimonianze storiche uno dei più grandi spettacoli astronomici mai visti dalla Terra.

Attualmente si trova tra le orbite di Giove e Saturno ma il suo percorso pare diretto verso il Sole. E’ molto probabile che provenga dalla lontana nube di Oort, luogo ritenuto di origine di molte comete, residuo di una nebulosa dalla quale sono nate il sole e i pianeti del nostro sistema solare cinque miliardi di anni fa.

Prima di raggiungere il Sole la cometa ISON farà anche una capatina a ottobre nei pressi di Marte e sarà visibile ai satelliti e ai rover presenti sul Pianeta Rosso.

L’incontro con la nostra stella dovrebbe avvenire verso la fine dell’anno prossimo: se ISON non perderà massa nel suo tragitto è molto probabile che l’impatto con l’orbita solare sarà spettacolare e tale da garantire la vista di una coda super luminosa, tale da poter quasi eclissare la luce riflessa della luna. In questi casi si parla infatti di comete radenti: l’impatto devastante con le temperature solari porterà infatti cioè che resta dell’oggetto spaziale a transitare molto vicino alla nostra atmosfera.

In ogni caso gli scienziati specificano che al momento è ancora troppo presto per fare delle previsioni accurate e il decorso di ISON continuerà a essere  seguito nel corso di questi mesi: l’attesa terminerà a Novembre 2013.

 

 

About the author

Sonia C

Sono una giovane donna che si arrabatta: appassionata di comunicazione, curiosa sempre, con una leggera tendenza alla tuttologia. Al momento me la cavo con la chiacchiera. Sul mio blog Parole Take Away, vendo parole o fumo a seconda dei punti di vista.

ADV

ADV