Focus Oggi Primo Piano

Meteo: Venerdì torna la neve al nord fino a quote molto basse. Forte peggioramento al centro sud.

meteo venerdi

meteo venerdiMeteo: Venerdì torna la neve al nord fino a quote molto basse. Forte peggioramento al centro sud: dopo una pausa di 3/4 giorni una nuova perturbazione di origine nord atlantica si affaccerà sull’Italia a partire dalla giornata di venerdì 21 dicembre. Previste precipitazioni a carattere sparso e più diffuse su Lombardia, Emilia Romagna, Basso veneto e Friuli Venezia Giulia occidentale, precipitazioni che assumeranno carattere nevoso fino a bassa quota e localmente anche zone pianeggianti.

La neve raggiungerà le quote pianeggianti solo in Lombardia ed Emilia, tuttavia in quantitativi previsti sono piuttosto esigui e con molta difficoltà si raggiungeranno i 5 centimetri. Sulle altre zone la neve cadrà solo sopra i 500-600 metri circa ed in particolare sulle fasce prealpine dove sono previsti fino a 15cm di neve fresca, dai 5 ai 7 centimetri invece sulle zone interne.

Il peggioramento coinvolgerà maggiormente le regione tirreniche del centro-sud dove sono previsti quantitativi di pioggia elevati in particolare su su Campania e Calabria al mattino, Puglia e Basilicata dal pomeriggio. Nevicate interesseranno tutta l’area appenninica sopra i 800-1000 metri dove sono previste cumulate anche superiori ai 50 centimetri.

Già da sabato è previsto un deciso miglioramento al centro nord, al mattino ancora piogge e temporali all’estremo sud con possibili fenomeni più intensi sull’area ionica.

ADV

ADV