Focus Oggi Primo Piano

Maltempo toscana: Frane e smottamenti in diverse zone a causa delle piogge intense

Maltempo ToscanaAllerta meteo in Toscana, dove da lunedì scorso la pioggia non smette di riversasi su tutta la Regione. Sotto controllo i bacini idrici più grossi, mentre è già stato necessario l’utilizzo delle pompe idrovore per mantenere il livello dell’acqua nel fosso dei due Canali, adiacente all’autostrada. Intanto il fango è entrato in alcune case, e alcune zone non sono sicure a causa delle frane.

L’allerta meteo, emessa dalla Regione Toscana fino alle 18 di oggi, interessa in modo particolare le zone di Valdera e Valdarno Inferiore, dove sono previste forti piogge.
Le zone soggette a danni a causa delle precipitazioni sono sempre le stesse e proprio per questo le proteste dei cittadini si rinnovano ancora una volta, affinché vengano presi dei provvedimenti risolutivi.
Partendo dal Comune di Massa, dove il Candia ha causato frane e fango.

Il quartiere di Ricortola, rimane ancora una volta colpito dal fango, fin dentro le case. Almeno tre evacuazioni di famiglie si sono verificate in Versilia, sulle colline di Camaiore. Infine l’Arno e gli altri corsi d’acqua principali sono costantemente controllati. Intanto le previsioni non sono delle migliori, per cui l’allerta potrebbe anche essere prolungata.

ADV

ADV