Focus Oggi Primo Piano

Lunedì possibili deboli nevicate al nord, vediamo dove.

Neve Milano

Lunedì possibili deboli nevicate al nord, vediamo dove.Neve Milano

Tra domenica e lunedì arriverà l’ultima delle 9 perturbazioni che ci hanno interessato in questo mese di gennaio piuttosto bizzarro, dopo, e aggiungiamo anche un “finalmente” ci sarà una pausa anticiclonica ed un primo assaggio di primavera. Vedi anche questo articolo. Quello che succederà lunedì invece è ancora in “prognosi riservata”, infatti, rispetto a ieri , i modelli fisico matematici vedono precipitazioni più consistenti sopratutto nelle zone che vanno dalla Lombardia verso est e quindi Emilia Romagna e Triveneto, l’unica incognita però sono le temperature, che grazie ad un afflusso più occidentale, subiranno un rialzo alle quote medie. Si gioca quindi sul filo del rasoio e tutto dipenderà da quanto sarà efficace  l’aria fredda che ci interesserà tra oggi, venerdì 25 gennaio e domenica mattina.

La situazione al momento quindi non è ancora ben delineata e necessita di ulteriori aggiornamenti, dipenderà da come e dove si posizionerà il minimo di bassa pressione e dalla qualità dell’aria fredda che ci interesserà nei prossimi 2 giorni.

Se fosse confermata la previsione odierna in linea di massima andrebbe così: Domenica ci sarà un graduale aumento della nuvolosità a partire dalle regioni di nord ovest. Lunedì mattina le prime nevicate su Lombardia occidentale, in estensione con il passare delle ore verso est. Le nevicate più consistenti si concentreranno tra Parma- Pavia e Modena (7-10 cm). Neve inizialmente anche su pianura veneta e friulana, neve che verrà sostituita dalla pioggia durante le ore centrali della giornata. Piogge e neve a quote basse anche su Toscana.

Consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti meteo.

ADV

ADV