Cani Gatti & Co

la storia di Beauty, l’Aquila con il becco ricostruito..

beauty-aquila

Beauty è uno splendido esemplare di Aquila a testa bianca statunitense. L’essere un animale altamente tutelato non l’ha però protetta da un colpo di fucile che l’ha sì risparmiata ma le ha distrutto il becco. Il fatto è accaduto nel 2005 e fortunatamente Beauty è stata recuperata e curata da i volontari dell’associazione Birds of Prey Northwest’s.

beauty-aquila

Purtroppo il danno al becco dell’aquila era così grave da non permetterle di nutrirsi da sola e la sopravvivenza di Beauty è stata legata indissolubilmente alle cure dei volontari per lunghi anni.

Un’intuizione geniale da parte di alcuni scienziati del  Kinetic Engineering Group (KEG) è però stata provvidenziale alla nostra amica: un team di ingegneri ha infatti studiato appositamente per lei una speciale protesi per becco creata con speciali materie plastiche dopo attenti studi tramite modelli tridimensionali. Il fiero aspetto di Beauty è stato così ricostruito grazie allo speciale becco.

L’aquila può ora finalmente alimentarsi da sola: non è possibile però per Beauty tornare alla libertà originaria. Il becco speciale infatti non è resistente come l’originale e questo potrebbe portare l’uccello ad avere di nuovo gravi difficoltà.

Per il momento quindi Beauty resterà affidata alle amorevoli cure dei volontari con la speranza che la scienza trovi prima o poi una soluzione definitiva per restituirle completamente la dignità che merita.


 

About the author

Sonia C

Sono una giovane donna che si arrabatta: appassionata di comunicazione, curiosa sempre, con una leggera tendenza alla tuttologia. Al momento me la cavo con la chiacchiera. Sul mio blog Parole Take Away, vendo parole o fumo a seconda dei punti di vista.

ADV

ADV