Bellezza

Frutta e verdura per la dieta anticellulite. In 4 mesi ottimi risultati.

Frutta verdura dieta anticellulite

Frutta verdura dieta anticelluliteAlla fiera di Roma si parla di…cellulite. In occasione del meeting “Roma International estetica” il professor Bacci dell’università di Siena ha parlato proprio di una dieta anticellulite.

Che sia la volta buona per debellare uno dei problemi che affliggono maggiormente le donne?

Il professor Bacci è docente di medicina estetica, e ha parlato al convegno “La salute nel piatto”, indicando alcune regole da seguire per ottenere buoni risultati in tempi bredi.

Seguendo le indicazioni, in 10 giorni si dovrebbero vedere i primi effetti, in 30 giorni il miglioramento sarà evidente e in pochi mesi i risultati saranno ottimi.

C’è quindi tutto il tempo di provare, da qui alla fatidica prova costume estiva.

Le regole base sono: frutta e verdura a volontà, almeno un kg al giorno, distribuito in 5 pasti; niente zuccheri; niente cibi surgelati.

Frutta e verdura vanno “mescolate”: è preferibile una macedonia, piuttosto che un solo frutto intero.

A colazione vanno evitati i classici latte e biscotti, meglio un panino al prosciutto. A pranzo un piatto di pasta senza condimenti fritti, e tanta verdura. Alla sera carne o pesce, con legumi e altre verdure.

In questo modo si otterrà in breve tempo l’effetto di abbassare l’acidità, aiutando cosce, pancia e altre zone critche a depurarsi e sgonfiarsi.

Si tratta di una dieta che non elimina del tutto un tipo di nutriente, come altre diete alla moda, ma che mette al centro frutta e verdura. La verdura, in particolare, va consumata ad inizio pasto.

Tags

About the author

Alice R.

Le parole sono alla base del mio lavoro, e sono anche la mia passione. Scrivo su commissione, ma anche per puro piacere.

ADV

ADV