Focus Oggi

Freddo in attenuazione da sabato continua però la fase perturbata atlantica.

nevicata

nevicataOrmai da qualche giorno l’intera Italia si trova stretta nella morsa del mal tempo. Esso non da tregua e continuerà, anche se in forma meno fredda, a colpire la Penisola ancora per diversi giorni e con certezza fino a Domenica. E’ in arrivo la sesta perturbazione del mese di Gennaio, questa volta, proveniente dall’Atlantico dalle quali porterà correnti più miti rispetto alle precedenti, ma non si esclude che dalla prossima settimana possano sussegursi altre perturbazioni minori .
Oggi le nevicate continueranno ad imperversare su Emilia e  regioni del Centro mentre al nord è attesa una pausa.
Temperature: Questa notte sono state registrate temperature al di sotto dello zero a Pisa, Firenze, L’aquila, Aosta e Novara con un picco di -7 gradi a Cuneo e Torino.
Entro la giornata saranno imbiancate anche le vette oltre i 1000 metri dell’Appennino centro-meridionale e in serata la neve è attesa anche alle porte di Roma. In Sardegna la neve è giunta fino a quota 600 , nelle zone dell’entroterra, e in prossimità dei rilievi.
Pioggia e forti raffiche di vento caratterizzano questa giornata nel Lazio, nel Molise e in discesa verso Sud.
Il vento proseguirà con forte intensità oltre i 100 km/h soprattutto sulle Isole maggiori che vedranno , inoltre, la presenza di mari mossi o molto mossi con onde fino a due metri d’altezza.
I forti venti di Libeccio porteranno però un graduale aumento delle temperature, seppur di pochi gradi, al Sud e sulle Isole.
Nella giornata di domani il tempo potrebbe concedere qualche ora di tregua alle regioni del Nord che però entro la giornata di sabato verranno nuovamente colpite da una nuova perturbazione che porterà con se altra neve ma correnti più miti. In particolare questa cadrà sulle regioni a Nordovest imbiancando anche Milano. Per sabato sono previsti dai 5 ai 15 cm di neve soprattutto in Lombardia, Piemonte e nelle zone occidentali dell’Emilia.

ADV

ADV