Bellezza

Dracula Facelift – Il sangue…ti fa bella. (O almeno così dicono)

Vampiri facelift

Vampiri faceliftSembra proprio che l’industria cosmetica non abbia limiti, nell’inventare nuovi prodotti di bellezza.

L’ultima idea, che viene dalla Germania, è il “Dracula Facelift”: il nome è decisamente evocativo, specialmente in questi anni di rinnovato interesse verso i vampiri e tutto quel che li riguarda.

In realtà la faccenda è un po’ meno romantica e gotica di quanto potrebbe apparire: niente libidinosi morsi sul collo, per ringiovanire; si tratta di un trattamento cosmetico vero e proprio, che deve il suo particolare nome all’elemento principale che lo contraddistingue. Il sangue. Più precisamente, il proprio sangue.

Eh sì, perchè come prima cosa, per il “Dracula Facelift” bisogna sottoporsi al prelievo di una piccola quantità di sangue, che viene trattata in un modo speciale per fare aumentare la concentrazione di piastrine al suo interno. Si ottiene così un composto contenente piastrine, cellule staminali e altri componenti.
A questo punto il composto viene iniettato nelle zone da trattare, che possono essere viso, contorno occhi, collo, decollete, dove dovrebbe stimolare la produzione di collagene, favorendo la rigenerazione della pelle.

Che dire…dopo che le case cosmetiche ci hanno consigliato di spalmarci addosso bava di lumaca, veleno di vipera e tanto altro, adesso tocca al sangue.
Funzionerà? Non funzionerà? Avrà come effetti collaterali allergia all’aglio e alle croci cristiane? Staremo a vedere, per ora riscuote successi tra le dive di Hollywood, sempre alla ricerca dell’eterna giovinezza.

About the author

Alice R.

Le parole sono alla base del mio lavoro, e sono anche la mia passione. Scrivo su commissione, ma anche per puro piacere.

ADV

ADV