Bellezza

Cosmesi italiana: innovazione, brevetti, e aumento dell’occupazione

cosmesi italiana

cosmesi italianaA Milano si è svolta la prima edizione del Unipro Award dedicato all’innovazione, dove sono state premiate le aziende che si sono particolarmente distinte per la loro capacità di unire innovazione e ricerca a sviluppo sostenibile e responsabilità sociale.

Le 3 aziende vincitrici sono state selezionate tra le 26 aziende partecipanti alla manifestazione e sono state Cosmint Spa di Olgiate Comasco (CO), N&B Gruppo Merino di Martano (LE) e Unifarco, Unione di farmacisti di Santa Giustina (BL).

La Cosmint è stata premiata per essersi mossa in controtendenza rispetto a molte aziende: ha riportato infatti la produzione in Italia, puntando sull’innovazione e sulla tecnologia. Non si è trattato di una sfida facile, specialmente per quanto riguarda i costi (minori soprattutto nei paesi emergenti), ma ha permesso all’azienda di raggiungere un altro traguardo molto importante: ha incrementato, nell’ultimo anno, l’occupazione giovanile del 30%.

L’attenzione alla crescita professionale dei dipendenti è stata motivo di premio anche per la N&B, a cui è stato riconosciuto anche il premio per il controllo dell’intera filiera produttiva. L’azienda è impegnata anche a livello sociale, con iniziative a sostegno dello sport giovanile per aiutare giovani in difficoltà.

Unifarco si è aggiudicata il premio non solo per il lavoro svolto sviluppando prodotti e processi brevettati nel campo della cosmesi, ma anche per le iniziative a sostegno dei dipendenti e delle comunità locali.

Hanno ricevuto riconoscimenti speciali anche l’azienda H-C Natural Care di Ispica, Ragusa, la Coswell di Funo, Bologna e la Gala Cosmetici di Forlì.

Si tratta di piccole imprese, nate di recente, che puntano molto sullo sviluppo e sulla ricerca,  In Italia, però, come ricorda una ricercatrice,  non è certo economico fare ricerca, e sarebbero necessari maggiori aiuti statali a sostegno delle imprese che investono nell’innovazione.

 

 

About the author

Alice R.

Le parole sono alla base del mio lavoro, e sono anche la mia passione. Scrivo su commissione, ma anche per puro piacere.

ADV

ADV