Primo Piano Scienza News

Città più verdi, ma sale anche l’inquinamento.

inquinamento ItaliaUltime notizie a proposito dell’ambiente: la prima è che le nostre città diventano più verdi. Notizia che non può che essere accolta con favore: città più verdi vuol dire più ossigeno, aria più pulita, centri abitati più vivibili. Il verde urbano fruibile per ogni abitante è aumentato, rispetto al 2000 di una media di 3,1 mq.

La seconda è che finalmente, anche in Italia, aumenta l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili: nel 2010 i consumi da fonti rinnovabili si attestavano intorno al 22,2 %, superando anche la media europea che è del 19,9%.
Peccato che le altre news non siano sullo stesso tono, anzi: è in aumento, su tutto il territorio nazionale, il rischio del dissesto idrogeologico.

In ogni regione c’è almeno un sito che dovrebbe essere bonificato, per un totale di 57 siti, una superficie complessiva di 545 ettari, circa il 2% di tutto il territorio.

Nemmeno l’inquinamento è da sottovalutare: al contrario, secondo i dati del 2011, sono stati superati i livelli limite di Pm10 per ben 54,4 giorni, contro i 44,6 del 2010.

Da un lato si stanno operando miglioramenti, ci sono segnali di maggiore attenzione all’ambiente, dall’altro però peggiora l’inquinamento e continua il dissesto del territorio, segno che c’è ancora molta strada da fare per invertire davvero la rotta e migliorare sensibilmente la situazione.

ADV

ADV