Tempo Libero

Cambia musica al Natale: una spolverata alle canzoni sotto l’albero

Canzoni Natale

Canzoni NatalePer quanto possa essere simpatico canticchiare coi bambini Jingle Bell una volta l’anno, è innegabile se ci ritroviamo a preparare il cenone, a fare acquisti  o peggio ancora a lavorare con nelle orecchie campanellini, gridolini di Mariha Carey in slitta e sospiri di George Michael cotonato che ricorda il suo Last Christmas, le canzoni sotto l’albero diventano la colonna sonora di un simil incubo: credetemi, ho lavorato per anni in uno spazio bimbi Ikea e gestire la calma con le hit natalizie svedesi in sottofondo non era per niente facile.

Se non volete rinunciare a una buona colonna sonora natalizia alternando le più classiche canzoni ad altri brani sempre a tema, ascoltate con noi alcuni suggerimenti musicali per una compilation delle feste più varia!

Classici ma mai fuori moda i Queen con Thank God It’s Christmas e gli U2 con Christmas (Baby Please Come Home): se poi volete movimentare la serata non dimenticatevi dei Ramones con Merry Christmas (I Don’t Want To Fight Tonight) e i Twisted Sisters con Heavy Metal Christmas. Più volume e meno candore?  Mandate a letto i bambini, c’è Jingle Bells nella versione dei Korn.

Il Natale ispira allegria, ma ha ispirato anche tanti blues dedicati all’amore lontano durante i giorni di festa: ascoltate Jhon Lee Hoker in Blues for Christmaso la fantastica Blue Christmas che potete apprezzare ad esempio nella versione piaciona di Elvis Presley o in quella ammaliante di Celin Diòn.

E gli italiani? Anche l’imprevedibile Morgan sogna con Canzone sotto la neve, Fabrizio De Andrè ci narra la Leggenda di Natale e gli Zen Circus ci riportano alla cruda realtà con Canzone di Natale (assolutamente da non fare ascoltare alla nonna!)

Se invece cercate album dedicati alla riproposta in chiave originale di grandi classici ce ne è davvero per tutti i gusti: Dean Martin, Frank Sinatra, Michael Bublè, ma anche Billy Idol, Andrea Bocelli, Irene Grandi e Claudio Baglioni  hanno dedicato una raccolta ai successi sotto la neve.Voglia di revival? Tra le novità di quest’anno c’è il ritorno canoro della coppia di Grease Jhon Travolta e Olivia Newton!

Particolare poi per le atmosfere che evoca è invece l’omaggio all’avvento di Sting If on a winter’s night a traveller, davvero una chicca per le serate più intime.

Insomma le alternative per una colonna sonora a tema ci sono e sono tutte da scoprire: tutti i più grandi artisti hanno dedicato note a questa festa tanto amata e di sicuro queste righe non possono essere esaustive per proporre adeguatamente tutti i capolavori in musica che nel tempo ci hanno così emozionato; vale però la pena, almeno in questa occasione, scoprirne il più possibile.

Almeno per quanto riguarda la musica War is over!

 

 

About the author

Sonia C

Sono una giovane donna che si arrabatta: appassionata di comunicazione, curiosa sempre, con una leggera tendenza alla tuttologia. Al momento me la cavo con la chiacchiera. Sul mio blog Parole Take Away, vendo parole o fumo a seconda dei punti di vista.

ADV

ADV